Sorrento Managbus Service Srl

Italiano English

Tour della Costiera Amalfitana

Richiedi questa Escursione  »

Partenza dal Porto di Sorrento e già dopo opo aver mollato i nostro ormeggi, ammireremo alla nostra destra la Marina Grande – antico porto di Sorrento, proseguendo al capo di Sorrento visiteremo dei ruderi della villa romana di Senatore Pollio, ruderi risalenti circa 2000 anni fa. Marina di Puolo e Marina della Lobra – tipici villaggi di pescatori, sono le successive tappe della nostra escursione. Lasciato l'isolotto del Vervece (riserva marina) finalmente arriveremo in una piccola baia dove fra le rocce si apre una cascata d'acqua fresca.

La nostra prima breve sosta per tuffarci è alle grandi rocce di Cala Mitigliano. Doppiata Punta Campanella entriamo nel Golfo di Salerno e si apre alla nostra sinistra il tratto di costa che arriva a Positano, Praiano, Conca dei Marini fino ad Amalfi ed oltre.

Arriviamo quindi nella famosa Costiera Amalfitana che L'UNESCO ha dichiarato Patrimonio dell Umanità proprio per la sua bellezza integrità e storia millenaria. Il colore delle acque e di un blu intenso dovuto alla profondità dei fondali marini e all'immensa prateria di Poseidonia (tipica alga del mediterraneo) che si estende dalla Baia di Ieranto verso Cala delle Mortelle, Marina del Cantone, Recomone e Crapolla. La costa ricoperta della tipica vegetazione mediterranea che lambisce le spiagge e i piccoli borghi dei pescatori, tra altissime montagne, isolotti, fiordi e insenature delle acque cristalline.

La nostra tappa sarà l'isolotto dei Galli che si trova difronte Positano, per fare un bagno nelle sue acque trasparenti e nella sua natura selvaggia. La mitologia narra che Li Galli viene identificato con il luogo in cui le sirene vivevano e ammaliavano i marinai in transito facendoli naufragare contro gli scogli. L'iconografia delle sirene nell'arte figurata Greca arcaica, vengono immaginate metà donne, meta uccello - le sirene Greche. Quindi non vanno confuse con le sirene metà donna, metà pesce della fantasia popolare. Le sirene assomigliavano più ad una gallina o ad un gallo (sirene pennute) Da qui il nome "li Galli".
Dopo il bagno la prossima tappa è Positano, un luogo di villeggiatura sin dall'epoca dell'Impero Romano. Paesino dai mille colori e tantissime scalinate che dall'alto del paese giungono in basso,al mare. La spiaggia del Fornillo e la nostra prima sosta a Positano dove, in un ristorantino sulla spiaggia dai fratelli Grassi si potrà mangiare un tipico piatto freddo, la caprese: pomodori, mozzarella, basilico, olio extra vergine di oliva e pane casareccio.

Due ore per visitare Positano per poi dirigerci verso Amalfi, una delle quattro repubbliche marinare più importanti d'Iitalia. Breve sosta per scorprire le bellezze di Amalfi.

Rientrati in barca un ultimo brindisi poi rotta di rientro a Sorrento accompagnati dalla fresca brezza pomeridiana, da luci e ombre della altissima costa amalfitana con uno spettacolare e romantico tramonto al rientro nel porto di Sorrento.

Richiedi questa Escursione  » «   Torna alla pagina Escursioni

Kit di Benvenuto

Per transfer ed escursioni

Gratis per ogni persona
  • 1 bottiglia d'acqua
  • 1 mappa del luogo

Guestbook

Al momento non sono presenti messaggi nel Guestbook.

Meteo

Soleggiato

Martedì
Soleggiato

min: 23 °C | max: 25 °C

Soleggiato

Mercoledì
Soleggiato

min: 23 °C | max: 26 °C

Soleggiato

Giovedì
Soleggiato

min: 24 °C | max: 26 °C

Escursioni

Escursioni in tutta la campania